Albanese arrestato per tentato omicidio di romeno

PARMA, 22 FEB – Un boscaiolo albanese e’ stato arrestato dai Cc di Bardi, nel Parmense, per tentato omicidio aggravato e porto d’arma. 27 anni, predenti penali, ha cercato il 19 febbraio di uccidere un coetaneo romeno dopo un battibecco.

Il romeno, senza reagire alle provocazioni, sarebbe riuscito a mantenere la calma e allontanare l’albanese che pero’ si e’ recato a casa per prendere un coltello artigianale di 42 cm. Tornato, lo ha trascinato fuori, ha tentato di pugnalarlo al corpo, ferendolo gravemente a un braccio. Poi ha cercato di finire l’opera, venendo bloccato da altre persone. (ANSA)

Condividi