Picchia inquilina per ottenere affitto, arrestato cittadino del Bangladesh

ROMA, 15 FEB – Sotto sfratto, aveva subaffittato l’appartamento ad una sua connazionale, da poco in Italia e con grandi difficolta’ economiche, al prezzo di 400 euro mensili.

In piu’ occasioni l’uomo, di 45 anni, del Bangladesh, per avere i soldi, si era reso protagonista di azioni violente e ieri e’ stato arrestato dalla polizia. La donna nel pomeriggio di ieri, e’ stata colpita con calci e pugni dall’uomo e all’arrivo della Polizia era ancora chiusa nella sua camera da letto, dove si era rifugiata dopo l’aggressione.(ANSA)

Condividi