Baci gay davanti a Montecitorio. A Monti e leader partiti, baci di cioccolata

ROMA, 14 FEB – Baci gay, stamani, davanti alla Camera dei deputati, ma anche baci di cioccolata, consegnati da alcune associazioni ai leader dei partiti e al premier Mario Monti. Il portavoce del Gay Center, Fabrizio Marrazzo e il presidente di Equality, Aurelio Mancuso hanno consegnato a Palazzo Chigi cioccolatini e cartoline, per ricordare alle istituzioni e alla politica che le coppie omosessuali in Italia non hanno diritti. Nel mirino anche il senatore Carlo Giovanardi per le sue frasi sui baci gay.

Condividi