Fratelli musulmani: Jihad contro Assad, dovere islamico

13 FEB – I Fratelli musulmani di Giordania incitano alla Jihad (guerra santa) contro il regime del presidente siriano Bashar al Assad, affermando che si tratta di un ”dovere islamico”.

Lo si legge in un comunicato pubblicato sul sito del movimento religioso. ”L’Esercito libero siriano deve proseguire la difesa della nazione contro i crimini del regime – ha detto il capo della confraternita, Hammam Said – la Jihad contro Assad e’ un dovere islamico”.

Condividi