Sciopero Tir – UE: Italia rischia procedura infrazione

BRUXELLES – L’Italia rischia di incorrere nell’apertura di una procedura d’infrazione sei i problemi causati al traffico delle merci non saranno risolti al piu’ presto.

E’ quanto osservano fonti della Commissione Ue che tuttavia sottolineano come attualmente sia in corso una ”positiva” collaborazione tra autorita’ nazionali ed europee per risolvere il problema e il pericolo di un’azione legale contro l’Italia non sia immediato.

Ma intanto il vicepresidente dell’esecutivo europeo Antonio Tajani ha nuovamente chiamato oggi il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri chiedendo che l’Italia ”agisca subito per risolvere il problema e assicurare la libera circolazione delle merci”, cosi’ come prevede un regolamento Ue che Bruxelles ha il compito di far rispettare. ansa europa

Condividi