Cipro: cargo russo con armi diretto in Siria

NICOSIA, 11 GEN – Un mercantile russo con a bordo un ingente quantitativo di armi diretto nel porto siriano di Lattakia – attraccato nel porto di Limassol per fare rifornimento – e’ stato prima intercettato e quindi rilasciato dalle autorita’ greco-cipriote. Il rilascio dopo che il capitano ha dato garanzia che non avrebbe raggiunto la Siria.

Il cargo trasportava 60 tonnellate di armi e munizioni e proveniva da San Pietroburgo. ansa

Condividi