Nasconde eroina sotto il seggiolino del figlio, arrestato

REGGIO EMILIA, 10 GEN – Aveva nascosto l’eroina in macchina, sotto il seggiolino del figlio di due anni (in quel momento non era a bordo) ma la sua auto era stata segnalata come possibile ‘corriere’ dello spaccio.

Per questo un lituano di 30 anni, residente a Reggio Emilia e incensurato, e’ stato arrestato ieri sera dai carabinieri della citta’ emiliana. Dopo essere stato fermato in un parcheggio, i militari hanno perquisito l’Opel corsa: sotto il seggiolino porta-bimbo c’era un involucro con 27 dosi di eroina per un peso complessivo di 22 grammi. Altri sette grammi erano nella sua abitazione. (ANSA).

Condividi