Ragazza 20enne accoltellata a Genova, arrestato ecuadoriano

Sampierdarena. Ha sfregiato in volto la sua ex convivente, probabilmente per gelosia e rabbia. Il fatto è accaduto ieri alle sette della mattina in via Sampierdarena.

La ragazza era subito stata trasportata in codice giallo all’ospedale San Martino di Genova, per valutare anche la possibilità di un’eventuale chirurgia plastica.

Nel pomeriggio, invece, gli uomini della Squadra Mobile hanno identificato l’aggressore, rintracciato e arrestato. Si tratta di un uomo ecuadoriano di 40 anni, ex convivente della donna ferita.

Condividi