Firenze: Senegalesi spacciatori aggrediscono poliziotti

Firenze, – Due senegalesi irregolari di 35 e 37 anni sono stati arrestati  a Firenze, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. I due si trovavano in scooter in viale Talenti quando sono sfuggiti alla polizia: ne e’ nato un inseguimento che si e’ concluso in via Pisana.

Durante il tragitto i due hanno gettato sotto un cassonetto di via Annibal Caro un barattolo di vetro contenente alcune dosi di droga. In via Pisana i senegalesi hanno proseguito la fuga a piedi ma sono stati bloccati dai poliziotti. I due hanno reagito aggredendo a calci e spinte gli agenti, ma alla fine sono stati ammanettati e arrestati.

(Adnkronos)

Condividi