Questo Paese cresce solo se ci concentriamo sulle soluzioni

Come far crescere questo Paese di vecchi e di pensionati a carico dei lavoratori che verranno, ammesso che i giovani riescano a diventare tali, sindacati e Confindustria permettendo? Ci vogliono risorse. Illudersi del “costo zero”, significa raccontare al popolo la più grossa bugia che politico possa esprimere; non per mancanza di migliore fantasia, ma grazie a facce di bronzo senza uguali.
Lo Stato ha un tesoro di beni e partecipazioni da alienare, non da svendere.
Accanto a tutto ciò, i sacrifici di coloro che se li potrebbero permettere. Tra questi, centinaia di migliaia di lavoratori in nero, sia dipendenti che liberi imprenditori di se medesimi. Una spesa pubblica che superi il 50% del Pil non è soltanto impossibile da sopportare per qualsiasi Paese, ma è una demenziale voragine di tale ampiezza da inghiottire ogni speranza di crescita.

Abbiamo individuato, da anni, i problemi; ci sarebbero anche le soluzioni, ma non le applichiamo. Sappiamo ormai tutto, non meravigliamoci se l’Italia dovesse andare in malora.

guglielmo donnini

Condividi