UE – si’ a blocca-motore per ubriachi

STRASBURGO – Un dispositivo blocca-motore che impedisce l’avviamento dell’auto se chi si mette alla guida e’ ubriaco: e’ quanto chiede il Parlamento europeo in una risoluzione approvata oggi, che ha lo scopo di ridurre del 50% i decessi causati da incidenti stradali entro il 2020.

”Chiediamo – ha detto il relatore tedesco della risoluzione, il tedesco Dieter-Lebrecht Koch (Ppe) – anche un’analisi armonizzata delle cause degli incidenti, con uno scambio d’informazioni all’interno dell’Ue, nel pieno rispetto della privacy”.

Inoltre gli eurodeputati propongono di abbassare i limiti di alcol nel sangue per i giovani al volante: dovranno essere completamente sobri per poter guidare nei primi due anni di patente. E dovranno essere sottoposti a lunghi periodi di formazione.

Condividi