Bologna, piante di marijuana in un’oasi faunistica

Coltivava piante di marijuana in un pezzetto di terra dentro l’oasi naturalistica di Campotto, una vasta zona umida tra Bologna e Ferrara.

Per un agricoltore cinquantunenne di Marmorta, frazione di Molinella, bassa bolognese, sono scattate ieri sera le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Perquisendo la casa dell’uomo, i carabinieri hanno trovato diverse dosi di droga. Ha quindi raccontato della piccola piantagione: i militari hanno recuperato 12 piante, per 30 chilogrammi.

(ANSA)

Condividi