Sori: bimbo precipita da scogliera, coma farmacologico

Sori

E’ ricoverato in coma farmacologico, nel reparto di rianimazione dell’ospedale Gaslini, il bimbo di Bologna precipitato ieri pomeriggio da una scogliera a Sori, nel levante di Genova. Le sue condizioni restano gravi, ma stabili. Questa mattina un nuovo consulto dei medici ha escluso l’intervento chirurgico, almeno per il momento.

Proseuono le indagini per stabilire la dinamica dell’incidente. Sembra che il bambino, sei anni, si trovasse in compagnia dei genitori e sia scivolato mentre scendeva una scala precipitando per circa dieci metri.

Condividi