Sarà Anna Maria Bernini, il nuovo Ministro della Giustizia al posto di Angelino Alfano?

Anna Maria Bernini Bovicelli, è nata a Bologna il 17 Agosto 1965.
Figlia di Giorgio Bernini, ex Ministro del primo Governo Berlusconi.

Anna Maria Bernini

Laureata in giurisprudenza, Specializzazione in modelli extragiudiziali di composizione delle controversie (A.D.R.); Avvocato civilista e amministrativista, Professore associato di discipline giuridiche (diritto pubblico comparato) nell’Università degli Studi di Bologna.

Il 29 gennaio 2010 viene ufficializzata la candidatura della Bernini per le elezioni regionali dell’Emilia-Romagna in sostituzione di Giancarlo Mazzuca, ex Direttore de Il Resto del Carlino. Nel marzo successivo, come candidata del centro destra alla presidenza della regione ottiene il 36,7%.
Anna Maria Bernini,’è stata eletta nella Lista del Popolo della Libertà’, nella circoscrizione XI (Emilia-Romagna). Proclamata il 22/04/2008 con Elezione convalidata il 18/12/2008

• Iscritta al gruppo parlamentare del Popolo della libertà dal 05/05/2008;
• Nominata poi vice portavoce del partito
• Componente degli organi parlamentari: dal 22/07/2009 membro del Comitato per la Legislazione;
• dal 21/05/2008 membro della I Commissione (Affari Costituzionali della Presidenza del Consiglio e Interni);
• dal 27/01/2010 membro della Commissione Parlamentare per l’attuazione del Federalismo Fiscale;
• dal 22/05/2008 membro del Comitato Parlamentare per i Procedimenti di Accusa;
• dal 04/06/2008 membro della Commissione Parlamentare per la Semplificazione;
• dal 21/05/2008 Membro della Giunta per le autorizzazioni;
• dal 05/08/2008 membro della Commissione giurisdizionale per il Personale;
• dal 30/07/2010 membro della Commissione Esaminatrice del “Premio Lucio Colletti”.

Proposta da Berlusconi al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha esclamato: “ma quanti anni ha?”. Anna Maria Bernini ne ha solo 45, mentre il Presidente della gerontocrazia italiana ed europea, ne ha più di 86.

 

Condividi