Coltivavano marijuana in casa. Denunciata coppia di fidanzati

Nei guai sono finiti un uomo di 36 anni, con precedenti per droga, e la convivente, 35 anni.

Cannabis

Due fidanzati che coltivavano piantine di cannabis nel loro appartamento sono stati denunciati dai carabinieri a Castel San Pietro Terme, nel Bolognese. Nei guai sono finiti un uomo di 36 anni, con precedenti per droga, e la convivente, 35 anni.

Al termine di alcuni accertamenti, i militari hanno perquisito la loro abitazione e trovato due piante di cannabis, con diverse foglie già essiccate per ricavarne marijuana.

Sequestrati anche un bilancino di precisione e un sacchetto con circa 230 grammi di semi. Entrambi sono accusati di coltivazione di sostanze stupefacenti.

Corriere Bologna – 19 luglio 2011

Condividi