Sanita’: a Imola nuova laparoscopia per asportare cistifellea

Incisione nella zona ombelicale, dopo due giorni paziente a casa.

Laparoscopia di nuova generazione a Imola

IMOLA (BO), 8 LUG – Una sola piccola incisione nella zona ombelicale per l’asportazione della cistifellea e dopo due giorni il paziente torna a casa: la laparoscopia di nuova generazione parte da Imola, prima in Italia nell’utilizzo della nuova strumentazione flessibile.

Ad eseguire i primi due interventi di colecistectomia (asportazione della cistifellea) e’ stato il dottor Stefano Artuso praticando sui pazienti un solo foro di entrata, 1,8 cm di diametro, applicando la tecnica laparoscopica avanzata ‘Sils’ (single incision laparoscopic surgery). (ANSA).

Condividi