Zingaretti è come Cimabue

Ve lo ricordate il mitico detto riguardante il pittore Cimabue? Cimabue fai una cosa e ne sbagli due! Ecco il Zingaretti capo del PD e Governatore del Lazio mi ricorda proprio questo motto! Non c’è cosa che faccia il poverino che non produca un mare di conseguenze negative! Pensa di prendersi il PD e poi di andare al voto al più presto per fare fuori cinque stelle e soprattutto Renzi and company una volta per tutte e invece si ritrova con un Governo voluto da Renzi insieme ai 5 Stelle , che è costretto ad inseguire in modo maldestro sul referendum e sulle elezioni regionali!

Alla fine il tapino rischia di ritrovarsi senza nessun Governatore regionale a Lui fedele , tranne se stesso! E con Bonaccini pronto a farlo sloggiare a quel punto recuperando le truppe esterne renziane e calendiane e marginalizzando per sempre l’area zingarettiana! Cioè un disastro dopo l’altro e sempre pensando di farne una giusta , invece ricavandone il doppio se non peggio di errori gravi e nocivi a lui stesso! Insomma lo chiameremo non più Nicola , ma Cimabue che fa una cosa e ne sbaglia 2!

Francesco Squillante

Condividi