UE: 400 milioni al programma Covax dell’OMS

L’Unione Europea entra nel programma Covax, lo schema per l’accesso ai vaccini contro il Covid-19 varato dall’Organizzazione mondiale della Sanità.”Il programma Covax” ha spiegato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, “è nato per organizzare le forniture di vaccini a livello planetario. Ci uniamo al Covax come Team Europe insieme agli stati membri dell’Unione, e la Commissione darà al programma un contributo di 400 milioni di euro”.

L’OMS con Covax intende garantire equo accesso ai vaccini in tutto il mondo: da un lato velocizzando la ricerca di un vaccino efficiente e sicuro, dall’altro sostenendo la costruzione dei laboratori e del reperimento delle materie prime, con la missione di distribuire due miliardi di dosi equamente entro la fine del 2021. askanews

UE, Von der Leyen: solidarietà globale, forniremo vaccini ai Paesi poveri

Condividi