Grillo si schiera con la Cina: Italia non segua maccartismo Usa

“Le autorità cinesi hanno più volte reagito agli attacchi americani affermando che la Cina non vuole cambiare gli Usa, o qualsiasi altro paese. Pertanto si chiedono: perché gli Usa vogliono cambiare la Cina? Il rispetto dei diversi modelli di sviluppo e dei diversi sistemi politico-economici è alla base del diritto internazionale, oltre che del buon senso.

L’Italia, insieme all’Unione Europea, deve rivendicare la propria vocazione al multilateralismo ed evitare di seguire le campane “maccartiste” che di volta in volta gli Stati Uniti ripropongono al mondo, per i loro esclusivi interessi nazionali e calcoli strategici, oltre che elettorali.” Lo scrive Beppe Grillo su Facebook.

Condividi