Lukashenko, l’Occidente finanzia disordini in Bielorussia

19 AGO – Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko crede che l’Occidente continui a finanziare le manifestazioni di piazza e disordini nel Paese. “I Paesi occidentali, direttamente, senza nasconderlo, annunciano apertamente la raccolta di fondi e il loro reindirizzamento verso la Bielorussia, lo vediamo”, ha detto durante la riunione del Consiglio di sicurezza. “Naturalmente non possiamo rintracciare tutti i finanziamenti che vengono inviati qui perché molti sono in contanti. Ma noi lo sappiamo e ci concentreremo su questo problema”, ha detto il presidente, ripreso dalla Tass. (ANSA).

Condividi