Sole 24 ore: Zingaretti peggior governatore d’Italia

Zingaretti peggior governatore secondo la classifica de ‘Il Sole 24 ore’. L’onda della pandemia investe anche la politica. Se per alcuni l’effetto Covid ha rappresentato una crescita di consenso, per altri l’emergenza ha decretato un flop. È quanto emerge nella classifica stilata dal quotidiano di economia e finanza ‘Il Sole 24 Ore’ basata su un sondaggio che ha visto protagonisti sindaci e governatori d’Italia. Chi si è piazzato in fondo all’elenco dei presidenti di regione? Secondo l’indagine sul livello di gradimento, il governatore meno apprezzato è il segretario nazionale del Pd, nonché governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Un dato che non stupisce chi più volte in passato ha puntato il dito contro le sue scelte di gestione del Lazio; una gestione spesso tacciata di essere romanocentrica a discapito delle altre province laziali, specie quella di Frosinone.  www.frosinonetoday.it

Salvini: “Secondo il Sole 24 ore è il peggior governatore d’Italia. All’inizio della pandemia brindava sui Navigli e abbracciava i ristoratori cinesi. Tranne l’anno di governo della Lega, il suo partito è ininterrottamente al potere dal novembre 2011, peraltro senza mai vincere chiaramente le elezioni e contribuendo in modo decisivo all’invasione di clandestini, al massacro delle pensioni, al taglio della sanità. Ora Nicola Zingaretti strumentalizza perfino i morti di Covid per attaccare la Lega, Trump e Bolsonaro”. Lo dice in una nota leader della Lega Matteo Salvini.

“Mai una parola contro Pechino. Per aggrapparsi alle poltrone – aggiunge Salvini – il Pd ha cambiato idea su Berlusconi, sui grillini, sul taglio dei parlamentari, sul sistema elettorale, sul Decreto Genova, sulle querele di Bibbiano. Ora tifa Mes, a dimostrazione che il Mes sarebbe una sciagura: da Zingaretti non accettiamo lezioni, l’unica materia in cui eccelle è l’uso di soldi pubblici per acquistare mascherine che poi non arrivano”, conclude.

Condividi