Migranti, Di Maio: ‘la ridistrubuzione deve ripartire’

Condividi

 

“E’ un momento delicato, il rischio sanitario non è calato e non possiamo abbassare la guardia. Ancora di più se vediamo scene come quelle di Porto Empedocle il tema non sono i migranti ma tutti coloro che devono rispettare le regole“. Così Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, durante una diretta Facebook.”C’è il rischio enorme di una nuova ondata di sbarchi”, ha aggiunto Di Maio.

“Capisco che con il covid-19 si sia fermato tutto, ma adesso le redistribuzioni” di migranti arrivati in Italia in altri paesi europei “devono ripartire”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in diretta su Facebook. “Abbiamo firmato un accordo con gli altri Paesi Europei – ha ribadito Di Maio – e adesso le redistribuzioni devono ripartire”.

Migranti, Commissione UE all’Italia: ”compito dello Stato membro occuparsi delle difficoltà; non c’è un numero sostanziale di Paesi che partecipano ai ricollocamenti”
Ciao, core!…

Migranti, Commissione UE a Italia: compito dello Stato membro occuparsi delle difficoltà

 

Condividi l'articolo

 



   

Lascia un commento


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -