Polonia, Fontana (Lega): congratulazioni a Duda, lavoriamo per un’Europa più giusta

Condividi

 

VARSAVIA, 13 LUG – “Congratulazioni per la vittoria elettorale al presidente polacco Andrzej Duda. Il successo ottenuto è il segno dell’ottimo lavoro fatto. Buon lavoro per i prossimi anni di mandato. Siamo pronti a collaborare per la costruzione di un’Europa migliore e più giusta”. Così il vicesegretario federale della Lega Lorenzo Fontana, ex ministro agli Affari europei.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Congratulazioni a Duda per il successo ottenuto e il lavoro fatto? Caro Lorenzo, si chiama COERENZA.

di Armando Manocchia

Duda è stato eletto perchè contrario all’Unione europea e contrario all’euro, esattamente come lo eravate voi prima della metamorfosi. Avete ottenuto risultati impensabili proprio perchè portavate avanti la mission di UEXIT e EUREXIT. Poi avete cambiato idea. E non c’è nulla di strano se ci si assume la consapevolezza di aver TRADITO il proprio elettorato e quello di altri.

Mi fa pena l’appello a Duda per “collaborare per la costruzione di un’Europa migliore e più giusta”. L’Europa migliore e più giusta si ottiene solo mettendo al bando l’Unione europe e l’euro, e ristabilendo l’indipendenza e la sovranità monetaria, giuridica, politica e economica di ogni Paese membro. Se si riuscirà a farlo, bene. Diversamente, dall’attuale guerra economica tra noi e alcuni Paesi membri, si passerà ad altro tipo di guerra e allora ve ne assumerete una ulteriore responsabilità, per le cazzate che avete fatto da far concorrenza persino ai falcemartellati a 5 stelle.

Armando Manocchia

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Polonia, Fontana (Lega): congratulazioni a Duda, lavoriamo per un’Europa più giusta”

  1. Condivido perfettamente l’articolo critico di Manocchia nei confronti della Lega, che ha tradito le aspettative del suo popolo, dimostrando mancanza totale di strategía politica, inaffidabilità, populismo da bancarella, incapacità di relazione anche mediatica con l’elettorato, immobilismo sostenuto da un pressappochismo parolaio che li distanzia irreversibilmente dai suoi ora ex, elettori.

    La netta sensazione è che questi parolai, siano “legati” al gioco delle parti, dettato dalla oligarchia finanziaria mondialista!

    Vergognatevi, siete oggi peggio del PD e del 5 stelle!!!!!

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -