Coronavirus, cavie umane: Cina sperimenta vaccino sui militari

Condividi

 

La Commissione militare cinese ha approvato l’uso per un anno di un vaccino contro il coronavirus, sviluppato da una propria unità di ricerca e da una società biotech quotata a Hong Kong. Il vaccino sperimentale sarà utilizzato nell’esercito. Ha superato le prime due fasi della sperimentazione clinica. Ora comincia la fase per verificare se effettivamente protegge dal Covid-19.

(adnkronos) L’azienda di Hong Kong CanSino Biologics che lo ha sviluppato, insieme all’Istituto di biotecnologia di Pechino, parte dell’Accademia militare per le scienze mediche, ha riferito che il vaccino ha “un profilo di sicurezza buono” ed il potenziale per prevenire la malattia causata dal nuovo coronavirus. Secondo CanSino, scrive lo “Straits Times”, la commissione militare centrale cinese ha approvato l’uso per un anno del vaccino il 25 giugno scorso. L’azienda ha poi precisato di non poter garantire che il vaccino venga commercializzato.

Coronavirus, Ricciardi: ‘della Cina ci si può fidare’

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -