Accuse di De Magistris, Napolitano vorrebbe denunciare Sallusti

Condividi

 

“Di fronte all’odierno editoriale del direttore del ‘Giornale’ c’è di che restare stupiti. Con grande disinvoltura Sallusti lancia pesanti e gratuite accuse contro il Presidente Emerito Giorgio Napolitano, cavalcando affermazioni del dottor De Magistris, e giunge a definirlo con termini offensivi ‘disonesto’ e reo di ‘alto tradimento’. Vi sarebbero tutti gli estremi per un’azione giudiziaria, ma il direttore del ‘Giornale’ ne è già stato oggetto per altre simili vicende, il procedimento è in corso e non si vuole dare ulteriore lavoro ai tribunali italiani”.

Lo afferma Giovanni Matteoli, portavoce del Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano. (adnkronos)



La vicenda: Trattativa Stato-mafia, Luigi de Magistris: “Fui allontanato per volere di Napolitano e Mancino. Il CSM, Napolitano e Mancino mi hanno fatto fuori, perché fino a quando indagavo su Berlusconi, mi facevano l’applauso; come cominciai ad indagare a sinistra, mi dissero: ma che fai, indaghi pure a sinistra? Io fui spostato, i corruttori li lasciarono in Calabria

Perchè Napolitano non ha minacciato di denunciare De Magistris, invece di attaccare soltanto Sallusti?

Trattativa Stato-mafia, De Magistris: “Fui allontanato da Napolitano e Mancino”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -