Olanda ha indebitamento privato al 239% del reddito netto disponibile

Il premier olandese Mark Rutte parla con orgoglio dell’ammontare del debito pubblico del proprio Paese, che nel 2019 era pari al 48,6% del Pil, ma si scorda – sottolineano gli eurodeputati del Movimento 5 stelle – di parlare dell’indebitamento privato mostruosamente alto di cui si fanno carico le famiglie olandesi, che si attesta intorno al 239% del reddito netto disponibile. È il secondo più alto nel mondo tra i Paesi dell’Ocse.
Siamo proprio sicuri che il vero problema in Unione europea sia il debito dell’Italia e degli altri Paesi del Sud e non quello, meno evidente, di qualche paese “frugale” del Nord con i conti pubblici in ordine ma qualche grossa magagna nei risparmi privati?  (OPi – 21.4.2020)

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi