Chi c’è dietro la app ‘Immuni’? I soliti protetti dal potere

di Leoniero Dertona – La App Immuni, scelta dal commissario Arcuri per tracciare gli italiani e che quindi cumulerà i dati di tutti gli italiani, viene sviluppata da una società dietro la quale ci sono i soliti nomi nuovi. Secondo quanto pubblicato dal Sole 24 Ore. A sviluppare il software è la milanese Bending Spoon, nota per aver tentato la scalata all’app per incontri gay e trans Grindr, e che nel suo capitale  H14, Nuo Capital (investitore di capitali cinesi e proprietario di Tannico e Proraso), mentre la distribuzione avverrà con la collaborazione della società di marketing Jakala, nella quale sono azionisti:

  • i tre figli di Berlusconi e Veronica Lario;
  • David Serra;
  • Mediobanca;
  • H14 di Berlusconi;
  • il fondo Ardian;
  • Paolo Marzotto

Insomma una società che mette assieme tutti , dall’iperrenziano anglosassone David Serra a tutto Berlusconi, da Mediobanca ai capitali cinesi. Certo che con un azionariato così sarà stato difficile per Arcuri e per il ministro dell’innovazione Pisano, scegliere questa App. Sicuramente il ministro, e la miriade di consulenti non avrà subito NESSUNA PRESSIONE.  E voi potete stare TRANQUILLISSIMI: con cinesi, Mediobanca, Berlusconi e renziani dentro, i vostridati sono AL SICURO.Nessuno ne farà un cattivo uso….

Del resto, cosa può andare male, dopo che il sito per la sicurezza OFCS.Report ha messo in luce, in un ottimo e completo articolo che vi invitiamo a leggere, questo preoccupante fatto:

“Vi sono però diverse perplessità che stanno circolando tra gli addetti: una per tutte l’assenza di esperti di sicurezza informatica nella squadra di valutazione delle proposte (non solo sul contact tracing) arrivate al dicastero del Ministro Pisano. Molti si sono infatti chiesti come possano valutare appieno le proposte tecniche se non hanno tutte le competenze necessarie. Sicurezza e privacy vanno a braccetto, perché non c’è privacy senza sicurezza e l’assenza di un esperto del settore grida vendetta e lascia spazio a tesi complottiste.”

VA TUTTO BENE, CIRCOLATE GENTE, CIRCOLATE… ANZI STATE A CASA.

scenarieconomici.it

Condividi

 

2 thoughts on “Chi c’è dietro la app ‘Immuni’? I soliti protetti dal potere

  1. La app Immuni-una truffa a livello mondiale per renderci schiavi, dipendenti dai loro schiffosi prodotti farmaceutici pieni di tossine. Uno schiaffo alla dignità umana!!!!

  2. Che questa “pandemia” fosse alquanto strana, beh…., lo si era capito fin da subito, ma che uno dei proprietari di questa App, fosse Berlusconi (visto i suoi discorsi in tv al popolo italiano), Non Lo Avrei Mai Immaginato!!!
    Avevano ragione la buon’anima di mio padre e di mia madre quando dicevano che nella vita c’è sempre da imparare!!!

Comments are closed.