Coronavirus, Conte: UE risponda o il paziente muore

ROMA, 01 APR – “Vedo che c’è un dibattito in Olanda e non tutti i rappresentanti delle istituzioni la pensano” come il premier Rutte. Così il premier Giuseppe Conte al quotidiano olandese De Telegraaf.

“Non perdiamo l’appuntamento con la storia che richiede di ricorrere a strumenti straordinari, esclusivamente per uscire quanto prima dalla recessione. Anche le buone risposte, se dovessero giungere tardi, si riveleranno inutili. Dobbiamo evitare di ritrovarci a dire: ecco, finalmente abbiamo la terapia, per poi scoprire che il paziente è morto”.  ansa

Condividi