La Germania dichiara la fine dell’Unione Europea e torna al sovranismo

Condividi

 

Un fatto di portata colossale si è appena verificato. La Germania, per rispondere alla recessione che l’ha colpita, all’imminente crack di Deutsche Bank e agli effetti dell’epidemia che, nonostante la scarsa trasparenza, coinvolge gravemente anche Berlino, ha stabilito che il paradigma economico che ci è stato imposto negli ultimi decenni può andare in soffitta, si appresta a mandare per aria le regole assurde dell’UE, che ha imposto con ferocia agli altri Stati europei e a recuperare la piena sovranità economica., immettendo tramite la sua banca pubblica Kreditanstalt für Wiederaufbau, 550 miliardi di euro, annunciando che, se non bastasse, ne immetterà altri senza limiti. Altro che gli spiccioli dell’Italia! Ora non abbiamo scuse, dobbiamo fare lo stesso.

La finanza sul web

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -