Coronavirus, Gualtieri chiede alla UE “flessibilità per la crescita sostenibile”

Alla luce dell’emergenza coronavirus che si sta ampliando in Europa e alla luce “delle deboli condizioni cicliche preesistenti”, “riteniamo che l’Ue debba rispondere a questa emergenza utilizzando la flessibilità prevista dal patto di stabilità e crescita e preparando un pacchetto coordinato di stimoli all’economia incentrato sui nostri obiettivi comuni di crescita sostenibile“.

Ad affermarlo è il ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, nella lettera inviata al vice presidente della Commissione Europea, Valdis Dombrovskis, ed al Commissario all’Economia, Paolo Gentiloni. “Rimango a vostra disposizione per continuare il dialogo sulla risposta dell’Italia all’emergenza Covid-19 e sui nostri piani di politica economica”. Gualtieri coglie anche l’occasione per ringraziarli “per l’empatia e la comprensione dimostrata in questi giorni difficili”.  ADNKRONOS

Condividi