Migranti Grecia, Rotta (Pd): subito corridoio umanitario

“Alle porte dell’Europa si sta consumando una spaventosa tragedia umanitaria che coinvolge prima di tutto donne, bambini, anziani. La Ue non può più far finta di nulla. Non diventi, la nostra civile Europa, corresponsabile di un dramma spaventoso”. (civile Europa?, ndr)

Lo dichiara Alessia Rotta del Pd. “Il governo italiano si faccia parte attiva in Europa per portare in salvo centinaia di innocenti e la lettera-appello di oltre 200 donne al ministro Lamorgese affinchè si attivi per realizzare un corridoio umanitario è un primo, importante atto al quale devono però seguire decisioni concrete da parte del governo e delle principali istituzioni europee. Viceversa, l’Europa sancirebbe una ulteriore sconfitta a causa della sua colpevole incapacità di decidere”.  ADNKRONOS

Migranti, “Erdogan ha aperto le carceri e ha detto: andate in Grecia”

CIVILE EUROPA…

“Non mi sfrattate”, 94enne invalida scrive a Mattarella

Condividi