Coronavirus, sindaco rivela nome di un contagiato: Asl lo denuncia

La violazione della privacy di un cittadino risultato positivo al Coronavirus gli è costata, per il momento, la denuncia da parte dell’Asl di Benevento. È finito nei guai il sindaco di Cusano Mutri Giuseppe Maria Maturo che, nella foga di informare i residenti sul caso di un ammalato della vicina Guardia Sanframondi, ha fatto il nome del contagiato, attirando su di sé le ire dell’Azienda sanitaria locale.

Il primo cittadino è un dentista molto apprezzato a Cusano, il quale ha cercato di difendersi dopo gli attacchi ricevuti. “Il mio intento era di tutelare la pubblica salute non certo quello di mettere alla gogna il ragazzo” sono state le sue parole.

Nella consueta comunicazione della task force della protezione civile regionale, a tarda serata, intanto è stato aggiornato il numero di contagiati dal Coronavirus in Campania. I tamponi risultati positivi nella giornata di ieri sono stati 6. Questa la provenienza geografica: 3 da Napoli, 2 da Salerno, 1 da Benevento. In regione si è arrivati così a quota 28 ammalati. Cinque di questi sono persone visitate al pronto soccorso dell’ospedale Cotugno. Al momento ci sono ulteriori esami in corso. Come per tutti gli altri tamponi finora positivi, si attende la conferma ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità. […]

www.ilgiornale.it

Condividi