Morti coronavirus, Rita Dalla Chiesa: “Basta dire ‘ma erano anziani'”

Finalmente un punto fermo contro il cinismo e la barbarie dimostratati da alcuni commentatori sulle vittime del coronavirus, alcune delle quali avevano un’età avanzata. Il rispetto per la vita deve essere dovuto a tutti e a tutte le età, senza trovare giustificazioni ad una morte che si poteve evitare. Spezzare una vita per incuria e trovare un alibi nell’età del paziente è indegno e incivile, senza alcuna scusante.
Armando Manocchia

Ecco che cosa ha detto Rita Dalla Chiesa, sensibile come sempre.

Basta dire ‘ma erano anziani’. Erano prima di tutto persone“. E’ il commento di Rita Dalla Chiesa, che su Twitter apostrofa così i tanti post sui social relativi ai morti a causa del Coronavirus, molti dei quali in età avanzata.

Condividi