Coronavirus, UE: combattere la disinformazione

È importante che l’Europa resti unita e non si faccia prendere dal panico e soprattutto che si cerchi di combattere la disinformazione. Questo il messaggio arrivato da Bruxelles dalla Commissaria europea per la salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakides sull’aumento dei casi di nuovo coronavirus in diversi paesi dell’Unione europea e soprattutto in Italia.

Annunciata anche una missione congiunta di esperti del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che partirà per l’Italia questa settimana per sostenere le autorità nella lotta al Covid-19 .

“Alla luce di questa situazione vorrei dire oggi che faremo tutto il possibile per aiutare gli Stati membri ad affrontare la situazione, naturalmente dobbiamo prendere questa situazione molto seriamente – ha detto – ma non cedere al panico e soprattutto alla disinformazione. Dobbiamo essere uniti nella risposta, coerenti e coordinati”.  (askanews)

Condividi