Coronavirus, Cremona: contagiato militare

24 FEB – Il militare di Cremona risultato positivo al Coronavirus era a casa “quando ha avvertito l’insorgenza della sintomatologia”, ma “immediatamente, a titolo precauzionale, a tutela degli uomini e donne in uniforme e in aderenza alle disposizioni emanate dal Ministero della Salute, l’Esercito ha predisposto le norme di massima tutela e la ‘sorveglianza sanitaria’ del personale presente nell’infrastruttura in cui era temporaneamente impiegato e che possa essere entrato in contatto con il militare nei giorni precedenti”. Lo sottolinea l’Esercito. ansa

Condividi