Coronavirus: 135 casi su nave da crociera Diamond Princess

10 FEB – Aumentano i casi di contagio del coronavirus a bordo della Diamond Princess, la nave da crociera isolata nella baia di Yokohama, in Giappone con a bordo anche 35 italiani. Secondo gli ultimi dati, diffusi dalla Cnn, i nuovi contagi sarebbero 65, portando il totale complessivo a 135 casi.

Intanto, altre quattro persone sono state trovate positive al coronavirus in Inghilterra portando ad 8 le persone contagiate. Lo riporta la Bbc citando il professor Chris Whitty, chief medical officer for England, che ha spiegato che tutte le persone affette dal nuovo virus sono “entrate in contatto con il primo infetto britannico che si era ammalato in Francia”. Qui, in particolare in Alta Savoia, ci sono ancora cinque britannici contagiati a causa di contatti con un altro turista che l’aveva contratto a Singapore. ansa

Il periodo di incubazione del coronavirus potrebbe estendersi fino a 24 giorni, 10 in più di quanto indicato finora. Lo riporta il quotidiano britannico “Independent” citando uno studio di ricercatori cinesi. Il documento è co-firmato da Zhong Nanshan, il medico che scoprì il virus della Sars nel 2003 e che sta lavorando come consulente per contrastare l’attuale epidemia.

Coronavirus, Ricciardi (Iss): “meno pericoloso dell’influenza”

Condividi