Speranza: situazione seria, noi controlli tra i più alti nel mondo

“Non bisogna avere paura, l’Italia è un grande Paese non dobbiamo fare allarmismo”. E’ quanto ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza in un videomessaggio su Facebook, in cui fa il punto di quanto accaduto questa settimana in merito all’emergenza coronavirus. “Ma la situazione è seria e va affrontata con il massimo del rigore. Noi sin dal primo momento abbiamo tenuto un livello di salvaguardia e controlli tra i più alti nel mondo“.

Martedì 11 febbraio, alle ore 14.30, il Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen, di vigilanza sull’attività di Europol, di controllo e vigilanza in materia di immigrazione, ascolterà in audizione il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulle misure di sicurezza, sotto il profilo sanitario, adottate alle frontiere esterne dello spazio Schengen, con particolare riferimento alla diffusione del coronavirus. L’audizione si tiene nell’Aula del secondo piano di Palazzo San Macuto, l’appuntamento verrà trasmesso in diretta webtv.  ADNKRONOS

Coronavirus, Centre Global Infectious: 50mila contagiati al giorno

 

Condividi