Prodi confessa: “avevo il compito obbligatorio di privatizzare”

Distruzione dell’industria italiana, Prodi confessa: “Il compito, obbligatorio per tutti i nostri riferimenti europei, era di privatizzare”. “Bisognava – dice – si immagini se ero contento..”
Però ha eseguito gli ordini del controiniziato Draghi, senza ribellarsi.

Paolo Barnard: “Prodi è un sicario che ha distrutto le imprese italiane”

Condividi

 

One thought on “Prodi confessa: “avevo il compito obbligatorio di privatizzare”

Comments are closed.