Poliziotto si uccide in questura a Torino, è il 7° in meno di un mese

Condividi

 

Un poliziotto si è ucciso con un colpo di pistola in questura a Torino. L’episodio è avvenuto intorno alle 20 e quando sono arrivati i soccorsi per l’uomo non c’era più nulla da fare.

“L’ennesima vittima, la settima dall’inizio del 2020 e più di 60 nel 2019, di una strage silenziosa”, scrive il segretario provinciale del sindacato di polizia Siap Pietro Di Lorenzo, che poi aggiunge: “è la settima vittima del 2020”

“Occorre accelerare al massimo per introdurre le ormai definite modifiche normative che consentano di poter sottoporre gli operatori delle forze dell’ordine a procedure d’ascolto psicologico senza nessun timore d’incappare in deleterie anacronistiche etichettature”. AGI

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -