Nave Open Arms preleva 158 migranti

Due operazioni da parte di Open Arms, 158 i migranti prelevati nella notte ùal largo delle coste libiche. La Ong comunica su Twitter di aver recuperato prima 56 immigrati; all’alba il secondo intervento per la solita “barca in pericolo” con 102 persone in acque internazionali.

A bordo di Open Arms ci sono ora 158 clandestini. “Siamo l’unica nave umanitaria in zona mentre in 500 aspettano un porto sicuro”, sottolinea Open Arms ricordando che nel Mediterraneo si trovano attualmente Ocean Viking con oltre 400 persone che pretendono un porto sicuro e Alan Kurdi, con a bordo 78 immigrati.

Condividi