Schiaffi e insulti ad anziana malata, arrestata badante rumena

Condividi

 

Una donna è stata arrestata per maltrattamenti aggravati ai danni di un’anziana signora (ultranovantenne), presso la quale svolgeva mansioni di badante. Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia presentata dal figlio della vittima preoccupato per alcuni lividi notati sul corpo della madre, peraltro già gravemente malata.

I filmati di alcune telecamere installate all’interno dell’abitazione, passati al vaglio degli investigatori, hanno mostrato come la badante – una cittadina rumena di 51 anni con regolare permesso di soggiorno – si è resa protagonista di ripetuti strattonamenti e schiaffi e di invettive verbali e appellativi offensivi di varia natura.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Brindisi, hanno fatto emergere prove condivise con il gip e poi sfociate in un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico della badante. E’ stata anche applicata la disciplina del Codice Rosso per evitare che ci fossero conseguenze irreparabili per la vittima. adnkronos

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -