Santori in delirio di onnipotenza: “Vero match è Salvini contro Sardine”

“Se Bonaccini perdesse, sarebbe tutto più difficile. Se vincesse, noi saremmo il vero elemento nuovo del voto e qualcosa bisognerà costruire. È un dato di questi giorni che, su Google Trend, le Sardine hanno scalzato Salvini come prima ricerca”.

Lo ha detto il leader delle sardine, Mattia Santori, commentando in un’intervista a “Qn” la portata politica nazionale delle elezioni regionali in Emilia Romagna

Tuttavia molti sostengono che le Sardine non sposteranno voti. “Credo che noi siamo stati la risposta alla scelta di nazionalizzare il voto in Emilia Romagna. A livello locale la sfida è Bonaccini contro Borgonzoni, a livello nazionale – conclude Santori – il match è Salvini contro Sardine”.  ADNKRONOS

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi