Prodi: costo del lavoro in Italia come in Cina, preparare il futuro

Aveva mentito dicendo che con l’euro avremmo guadagnato come se lavorassimo in più, invece adesso esulta perché il costo del lavoro in Italia si avvicina sempre più a quello della Cina. E in base a questo, parla di una non meglio specificata “preparazione al futuro”.

Per l’ex premier “l’economia deve essere il vero campo da gioco. Prendiamo il costo del lavoro. Attualmente quello italiano è grandemente inferiore rispetto a quello tedesco e francese. E possiamo dire che è meno lontano da quello cinese: un tempo il nostro era 40 volte il costo orario del lavoro di Pechino, ora 2,5-3 volte. Non siamo a costo pari, ma ci stiamo avvicinando e bisogna preparare il futuro”.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi