Migranti, Meluzzi: l’alta Finanza prepara la grande invasione

Aprire agenzie del lavoro nei paesi africani per gestire i flussi migratori e dare stabilità al sistema pensionistico europeo. E’ questa la proposta alla Commissione europea a cui sta lavorando l’ex ministro dell’Economia Domenico Siniscalco, vicepresidente di Morgan Stanley e presidente del comitato scientifico della Fondazione Mattei. L’iniziativa dell’economista nasce dai colloqui che ha avuto a margine dell’ultima assemblea del Fondo Monetario Internazionale.

Il commento del Prof. Alessandro Meluzzi: “Si prepara l’invasione africana governata dalla grande finanza internazionale di Morgan Stanley e c. Caro Siniscalco noi non ci stiamo!”

Condividi