Flop Italia Viva, inizia il fuggi fuggi?

Non c’è solo Giggino di Maio a non controllare più i suoi parlamentari. Anche Matteo Renzi, rivela Dagospia, ha il suo bel da fare. Ecco perché oggi ha augurato urbi et orbi dalle pagine del Messaggero lunga vita al governo Conte: “La maggioranza regge tranquillamente. Continuo a pensare che sia piu’ saggio per tutti arrivare alla scadenza naturale della legislatura“. Insomma, il governo Conte secondo Matteo Renzi non rischia più.

Ma perché questo repentino cambio di passo del toscano? È tutto molto semplice spiegano fonti vicinissime ad Italia Viva: “Il partito sta troppo basso nei sondaggi e in questa situazione non gli conviene di certo andare a votare. Sarebbe un suicidio. In più si cominciano ad avere problemi con i gruppi parlamentari sempre più delusi per essere approdati in un partito che appare già dopo pochi mesi di vita senza sbocchi. Molti cominciano persino ad accarezzare l’idea di andarsene e di tornare alla casa madre, al Pd“.

Insomma, se i 5Stelle piangono Italia Viva non ride. affaritaliani.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi