Mattarella: “L’evasione fiscale è una cosa indecente”

“L’evasione fiscale è l’esaltazione della chiusura in sé stessi, dell’individualismo esasperato. È un problema serio in molti Paesi. Lo è nel nostro. Vi sono Paesi in cui è molto più grave, vi sono Paesi in cui invece il senso civico di ciascuno lo ha quasi azzerato. È un problema grave perché significa ignorare che si vive insieme e che la convivenza significa contribuire tutti insieme – come dice la Costituzione, secondo le proprie possibilità – alla vita comune. Chi evade cerca invece di sottrarsi a questo dovere, di sfruttare le tasse che pagano gli altri per i servizi di cui si avvale. È una cosa, a rifletterci, davvero indecente, perché i servizi comuni, la vita comune è regolata dalle spese pubbliche”.

Lo ha detto ​il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rispondendo alle domande degli studenti di alcune scuole secondarie di secondo grado ricevuti stamane al Quirinale.  AGI.IT

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

GLI ITALIANI DEVONO PAGARE LE TASSE PER GETTARE I SOLDI COSI’?

Franceschini: 15 milioni di euro per il “Museo della Resistenza”

Sarà a Milano il Museo nazionale della Resistenza. Lo ha annunciato il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini. La struttura avrà sede nella seconda piramide di Herzog e de Meuron, che verrà realizzata dinanzi a quella già esistente dove ha sede la Fondazione Feltrinelli. Il Mibact stanzierà 15 milioni di euro, che si aggiungono…

Il governo Pd-M5s regala 20 milioni di euro alle Ong

Il ministero dell’Interno, ha messo in piedi un’iniziativa per finanziare le Ong, improvvisandosi donatore della cooperazione internazionale per ben 20 milioni di euro

L’Italia dona 88 milioni di euro ai “partner internazionali”

Farnesina – Il Comitato congiunto cooperazione e sviluppo approva €88 milioni in contributi volontari per partner internazionali e iniziative per sicurezza alimentare, istruzione, ricostruzione, patrimonio culturale, servizi di base e lavoro in Africa, Asia, America Latina e Medio Oriente. Comitato congiunto cooperazione e sviluppo approva €88M in contributi volontari per partner internazionali e iniziative per…

Fondi UE, Italia: 255 milioni per la parità di genere

BRUXELLES – Nell’attuale periodo di programmazione 2014-2020, l’Italia investe 255,5 milioni di euro di fondi strutturali nella promozione della parità di genere e dell’occupazione femminile. È quanto emerge dalla ricerca sulla “dimensione di genere” della politica di coesione condotta dall’Istituto per la ricerca sociale di Milano, presentata oggi in commissione Sviluppo regionale del Parlamento Ue….

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi