Tribunale Roma: respingimenti illegittimi, risarcire i migranti

Il Tribunale civile di Roma ha riconosciuto il diritto ad entrare in Italia e a chiedere protezione internazionale a 14 eritrei che erano stati respinti in Libia. I 14 eritrei per il Tribunale hanno anche diritto ad un risarcimento danni.

Lo annuncia Amnesty International che con l’Asgi (finanziata da Open Society di Soros, ndr) aveva promosso un’azione contro il respingimento avvenuto nel luglio 2009. ansa

In Eritrea non vi è più alcuna guerra.

Etiopia-Eritrea: firmata dichiarazione di fine guerra

Condividi