Parigi: un anno di ‘gilet gialli’, 41 arresti

Condividi

 

PARIGI, 16 NOV – A metà giornata, a Parigi, la polizia ha annunciato 41 arresti in occasione di tafferugli e controlli preventivi per le manifestazioni in occasione dell’anniversario di un anno di proteste dei gilet gialli.  In provinciae sono state annunciate 270 manifestazioni.

Numerosi i gilet gialli che sono tornati a bloccare le rotatorie stradali in tutto il Paese. A Parigi continua la tensione attorno alla Place d’Italie, dove è appena partito un corteo, autorizzato, tra barricate e qualche transenna incendiata. Un altro corteo è partito dalla porte de Champerret, dove questa mattina la polizia è intervenuta con i lacrimogeni per sgomberare un blocco della peripherique, la tangenziale di Parigi. Gruppi di manifestanti si aggirano anche attorno alla zona vietata degli Champs-Elysees. ansa

Scontri a place de la Bastille, nel centro di Parigi, dove un corteo di gilet gialli proveniente da Montmartre cerca di raggiungere la manifestazione che era stata autorizzata dalla prefettura, a place d’Italie. Quest’ultimo corteo, però, è stato vietato in extremis visti gli scontri e gli incendi sulla piazza che non accennano a diminuire. I manifestanti bersagliano con sassi e oggetti la polizia, cercando di impedire l’intervento dei pompieri. Gli agenti rispondono con un fitto lancio di lacrimogeni.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -