UE, Visco: riforma Esm da gestire con attenzione, rischi enormi

Condividi

 

La riforma del Meccanismo europeo di stabilità (Esm) deve essere gestita con attenzione perché comporta potenzialmente “rischi enormi”, secondo il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco.

Le autorità italiane si sono mostrate contrarie a trasformare il fondo salva-Stati Esm in un Fondo monetario europeo che eroghi finanziamenti a Paesi in crisi vincolandoli a percorsi di ristrutturazione del debito predefiniti.

Parlando al seminario congiunto OMFIF-Banca d’Italia, Visco avverte che “i piccoli e incerti benefici di una ristrutturazione del debito devono essere ponderati rispetto all’enorme rischio che il mero annuncio di una sua introduzione possa innescare una spirale perversa di aspettative di default”.

“Dovremmo tutti tenere a mente le terribili conseguenze dell’annuncio del coinvolgimento del settore privato nella risoluzione della crisi greca dopo il vertice di Deauville a fine 2010.  reuters.com

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -