Bergoglio: “vigilare sui rigurgiti nazisti”

Condividi

 

Il Pontefice lancia l’allarme sul ritorno di rigurgiti nazisti. Ricevendo in udienza un nutrito gruppo di penalisti, il Pontefice, chiede la massima vigilanza invitando ad evitare ogni tipo di compromesso. “Si riscontrano episodi purtroppo non isolati, certamente bisognosi di un’analisi complessa, nei quali trovano sfogo i disagi sociali sia dei giovani sia degli adulti – denuncia il Papa -. Non è un caso che a volte ricompaiano emblemi e azioni tipiche del nazismo, che, con le sue persecuzioni contro gli ebrei, gli zingari, le persone di orientamento omossessuale, rappresenta il modello negativo per eccellenza di cultura dello scarto e dell’odio“.

Da qui l’appello: “Occorre vigilare, sia nell’ambito civile sia in quello ecclesiale, per evitare ogni possibile compromesso – che si presuppone involontario – con queste degenerazioni“. adnkronos

25 aprile “antifascista”? I compagni invitano i filo-nazisti ucraini
Bologna – Rifondazione comunista di Bologna protesta contro l’invito agli “ucraini nazisti” a Casa Cervi: «Il 25 aprile Casa Cervi ospiterà l’Associazione Maidan Ucraina. Non solo dispiace, ma fa arrabbiare vedere...
Savona: ”L’Europa unita è la realizzazione del piano del nazista Funk”
“Con l’Euro, invece che manu militari, L’Europa unita è la realizzazione del piano del ministro nazista Funk.”.Paolo Savonapic.twitter.com/0xbkQdlSid — Umberto Molini 🇮🇹 (@molumbe) February 24, 2019 Marzo 2013 – L’economista...
Le elites ex-naziste dietro al finanziamento della ONG Jugend Rettet
esiste ed esisteva un vero e proprio piano per far arrivare sulle coste della Penisola più migranti possibili e le ONG straniere ne sono parte integrante...
“L’informazione putrida e corrotta tiene in piedi il tecnonazismo, ancora per poco”
  Un bel libro di Fasanella e Cereghino, “Colonia Italia” edito da Chiarelettere, offre uno squarcio decisivo per comprendere il rapporto che lega politica e informazione. Dietro il paravento di...
Cancelliere Helmut Schmidt nel 2012: “La UE e le analogie con il nazismo”
27 apr –  “Il principio di sussidiarietà è sancito dal trattato di Lisbona; “l’Unione Europea deve farsi carico di ciò che uno Stato non è in grado di regolare e...

povertà infantile

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -